Pasta

Pennoni

Formato speciale, di media lunghezza e a taglio obliquo.

Origine del nome: la denominazione allude ad una versione più grande delle “penne”, formato tradizionale il cui nome deriva dal caratteristico taglio obliquo, “a pennino”

Provenienza: formato di origine campana

Come cucinarli: i pennoni sono ottimi per la preparazione di paste asciutte condite con ragù di carne alla napoletana, ragù alla genovese, intingoli di carne e verdure o per succulenti pasticci al forno.

pennoni_825