Il Consorzio

ll Consorzio ‘Gragnano Città della Pasta’ nasce nel 2003 e riunisce aziende storiche produttrici di Pasta di Gragnano. La loro esperienza nel settore della produzione della pasta è antica ed autorevole e, con l’obiettivo della qualità, si sono unite nel Consorzio Gragnano Città della Pasta.
La sua Mission è la tutela ed il rilancio del prodotto Pasta di Gragnano I.G.P. in Italia e nel mondo. In termini di Vision il Consorzio si pone come ambasciatore, con la Pasta di Gragnano I.G.P., del Made in Italy e di uno stile di vita sostenibile, sano e naturale.

I pastifici membri del Consorzio sono: La Fabbrica della Pasta, Le Antiche Tradizioni di Gragnano, Pastificio dei Campi, Pastificio Di Martino.

La loro azione congiunta nell’impegno della promozione del prodotto ha portato infatti nell’ottobre del 2013, all’ottenimento del primo riconoscimento comunitario di qualità assegnato alla pasta in Italia e in Europa secondo quanto previsto dalla Gazzetta Ufficiale n. 198 del 25 agosto 2010, che ne disciplina l’indicazione geografica protetta.
La Pasta di Gragnano entra ufficialmente nella lista dei giacimenti gastronomici italiani da tutelare con l’iscrizione a livello europeo nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. La protagonista della tavola italiana porta le eccellenze italiane certificate a quota 254.
Grazie al marchio comunitario la Pasta di Gragnano potrà essere tutelata da ogni tipo di contraffazione. L’I.G.P., infatti, garantisce la provenienza e la qualità del prodotto e testimonia la secolare tradizione della produzione gragnanese.

Il Consorzio Gragnano Città della Pasta stima una produzione giornaliera di novemila quintali ed è per l’80% destinata all’export.

Il 24 Aprile 2014,  nuovi soci hanno sottoscritto il loro ingresso nel CONSORZIO DI TUTELA DELLA PASTA DI GRAGNANO IGP.
Il Consorzio raggiunge così una copertura significativa della produzione artigianale del paese, rilanciando la propria attività di promozione e di tutela della Pasta di Gragnano Igp.
Le aziende che si uniscono al consorzio sono:

L’oro di Gragnano, anch’esso una giovane realtà che produce pasta di Gragnano IGP nata 6 anni fa e gestita da una giovane mamma tecnologa alimentare e da suo marito.
Cooperativa Pastai Gragnanesi, un’azienda nata negli anni ’80 con 35 anni di esperienza alle spalle nella produzione di pasta di grande qualità. Attualmente produce Pasta di Gragnano IGP.

Più recentemente entrano a far parte del consorzio anche le seguenti aziende produttrici: il Re della pasta, Il Mulino di Gragnano, Pasta d’Aragona e il Pastificio D’Aniello.

 

IDENTITÀ VISIVA
L’identità visiva del Consorzio è un logotipo che unisce lo scudo istituzionale del Comune di Gragnano e lo stemma circolare della Pasta di Gragnano I.G.P con il naming celebrativo Gragnano Città della Pasta nel mezzo dei due.

Lo stemma della città è diviso in due parti: nella prima, si trova il campo di cielo con la torre accostata ad un cipresso, a sua volta terrazzato su una campagna di verde, il tutto al naturale; nella seconda, si vede un fondo con mano destra vestita da polsino bianco, che impugna cinque spighe di grano con relativi steli. Lo stemma è sovrastato da una corona aurea.

Il logo Pasta di Gragnano I.G.P è una forma circolare di spighe di grano con un cerchio blu centrale che richiama la mano con le cinque spighe dello stemma della città. All’interno, con orientamento circolare, la scritta sempre celebrativa del prodotto che ha reso famosa la città, la Pasta di Gragnano appunto, oggi I.G.P.

logo_consorziogragnano

PDF_icona_minLogo Consorzio Gragnano Città della Pasta

Nota bene: Per essere autorizzati all’utilizzo del logo inviare richiesta a info@consorziogragnanocittadellapasta.it
Il logotipo viene normalmente concesso per attività cui il Consorzio Gragnano Città della Pasta partecipa attivamente oppure concede un patrocinio. Una volta ricevuta la richiesta, sarà nostra cura valutare e rilasciare l’autorizzazione per l’uso richiesto.